Food Valley Bike, nuovo itinerario cicloturistico d’Italia

Un bike tour all’insegna del gusto e delle bellezze storico naturalistiche del basso parmense. Il 6 giugno è stata inaugurata la ciclovia Food Valley Bike, un percorso nel cuore dell’Emilia Romagna, che per 70 chilometri attraversa le terre di Giuseppe Verdi e Giovannino Guareschi. Da Parma al borgo di Bussetto, luoghi della tradizione, dei grandi salumi e delle paste fresche. Di arte e sapori, di paesaggi dal fascino rurale.

La ciclabile del gusto

In sella ad una (qualsiasi) bicicletta, i viaggiatori potranno scoprire le terre simbolo della cucina emiliana, attraverso borghi e paesini di Don Camillo e Peppone, in cui fare soste di gusto, con i prodotti tipici della cultura locale. Parma, quest’anno Capitale della cultura, è anche regno del buon cibo. Il Food Valley Bike, inaugurato in occasione del passaggio del Giro d’Italia Under 23, è un susseguirsi di meravigliosi palazzi, riserve naturali, ville e chiese. Si pedala nei luoghi di Giuseppe Verdi, per arrivare nella graziosa Busseto, con la splendida piazza sulla quale si affacciano Rocca Pallavicino e la Chiesa della Collegiata.

Food Valley Bike, il percorso

Il percorso è di circa 70 chilometri, con partenza da Parma e arrivo a Busseto, ed è diviso in otto tappe percorribili con ogni tipo di bici, e da qualsiasi ciclista, dal più esperto ai principianti che vorranno vivere un’esperienza immersiva di natura e sapori. La ciclovia Food Valley Bike parte da Parma, capitale del prosciutto crudo e del Parmigiano Reggiano, si segue l’argine del fiume Enza passando per Coenzo in

Leggi qui il post originale